Attributi




24-gen-2010 23.49
Netsaver
 
Created using TheBrain.

Per ciascun oggetto è definito un set di attributi che ne determina completamente la struttura e il comportamento.

Gli attributi, come le strutture dati di base, sono numerici o alfanumerici, scalari o a n dimensioni, a valori discreti o continui, limitati o illimitati, enumerativi (equipotenti ad un numero finito) o equipotenti a N (numerabili).

In ogni caso ciascun attributo è una grandezza descrittiva dell'oggetto a cui è associato un insieme di valori possibili (dominio), il quale può essere o meno ristretto dal campo di applicazione del modello.

Si fa l'ipotesi di rendere più ampio possibile il dominio di ciascun attributo, compatibilmente con il fatto che l'oggetto deve mantenere la propria natura. In molti casi, infatti, il variare di uno o più attributi comporta, a seconda dei valori assunti, la:

 

 

Gli attributi sono indipendenti quando non è possibile determinarne il valore in base ad i valori di altri attributi dello stesso oggetto.

 

Nell'ambito di un preciso modello, per ciascun oggetto è possibile identificare almeno un set di attributi indipendenti che identifica perfettamente l'oggetto in questione, detti Attributi Chiave.

Possono esistere diversi set di Attributi Chiave per ciascun oggetto, anche indipendenti.

 

Ci possono essere poi altri attributi che non sono indispensabili per l'identificazione, ma che sono di interesse per specificare il comportamento dell'oggetto, ovvero il modo con cui esso interagisce con gli altri elementi della rete. 

 

Infine ci possono essere altri attributi ridondanti, che completano la descrizione e possono essere letti ed usati altrove, ma che sono in realtà  Attributi Derivati, ovvero calcolati a partire da altri attributi dell'oggetto in questione.